10 June 2014 | News

Edilmac : nuove tecnologie al servizio del cliente

Nell’ambito del continuo miglioramento ed ammodernamento delle proprie attrezzature speciali, Edilmac ha sviluppato una nuova gru a cavalletto per operazioni in pozzo.
La nuova attrezzatura denominata “G18-CG 30/15” costruita dalla DEAL di Udine è stata costruita per lo scavo di un pozzo piezometrico e forzato da realizzarsi presso l’impianto idroelettrico di Ulu Jelai in Malesia; la Commessa acquisita da Salini ha imposto ad Edilmac di costruire un carroponte con scartamento 15 m in grado di raggiungere 500 m di profondità per il trasporto del personale e delle attrezzature impiegate nelle operazioni di scavo.
Il G18 è installabile in più configurazioni con scartamento da 9 a 15 m e ingombri in altezza da 15 ad 11,70 m; esso è costituito da struttura a cavalletto bitrave a cassone, semovente su binari sulle travi di radice e dotato di N. 4 argani elettrici per la movimentazione in pozzo della piattaforma per il trasporto delle attrezzature di perforazione con portata di 30 ton e la cabina per il personale di servizio con portata di 5,0 Ton; il peso complessivo supera le 130 Ton.

Questa macchina incrementa la flotta a disposizione di Edilmac per i lavori di Shaft Sinking aumentandone la capacità di carico ed operatività, inoltre grazie alle molteplici configurazioni il G18 è adattabile ai fabbisogni tecnici e logistici dei propri Clienti.

Condividi